speciale collana PLEIADI a 25 €

L'educatore domiciliare

una triplice professione

di Tiziano Martinelli

La scuola, perché assolva bene al ruolo assegnatole dalla Costituzione, deve essere consapevole che i Cittadini che arrivano nelle sue classi sono molto diversi. Diversi nell’apprendimento, diversi nelle loro caratteristiche psichiche e fisiche. Quindi, se veramente amiamo l’uguaglianza dobbiamo dotare la scuola di diversi “operatori”, affidando loro la didattica curriculare e quella che potremmo definire, didattica “singolare”. Quelli che oggi, impropriamente, vengono definiti, “operatori” o “educatori”, di strada e non, sono i soggetti preposti ad assolvere al compito della “didattica singolare” e quindi ad attuare completamente il ruolo della Cultura, o meglio a completare la “condizione necessaria, ma non sufficiente” della scuola. L’educatore domiciliare dovrebbe essere un facilitatore, un dispositivo che permette di diminuire gli ostacoli che non permettono l’uguaglianza sostanziale in questa società.

2019 Edizioni Underground?

106 pagine 

€ 10,00 

Il mestiere (im)possibile 

l'educatore tra passione, impegno e rischio burnout

di S. Arrighi, L. Birtolo, S. Loffredo, S. Saggiomo

Quando si parla di azione educativa il pensiero corre immediatamente a quello che l’educatore fa per gli utenti, all’impegno, alla pazienza e alla competenza. Spesso si sottovaluta l’altra faccia della medaglia: quello che l’Altro fa all’educatore. Come tutte le professioni d’aiuto anche quella educativa è soggetta a una continua interazione con gli utenti e con tutto il sistema che è loro collegato, un universo fatto spesso di dolore, rabbia e violenza che invariabilmente scava e lascia profonde ferite nella psiche di chi ne viene a contatto. Arrighi, Birtolo, Loffredo e Saggiomo, sono tra le prime professioniste del settore a cercare di sistematizzare questi temi nel mondo dell’educazione. Un volume dedicato a tutti coloro che lavorano nel campo del sociale ma anche a chi gestisce aziende e cooperative, perché il benessere, anche psicologico, dei lavoratori è il presupposto per un lavoro efficace nei confronti degli utenti.

2018 Edizioni Underground?

157 pagine 

€ 12,00 

Educatori  

(Sfruttati, malpagati, ricattati)

di M. Mozzoni, D. Grassini, M. Faraci

Sono in migliaia, ogni anno, gli studenti che si laureano in scienze dell’educazione; sanno che andranno a fare un lavoro a volte pericoloso ma entusiasmante ed appagante. Quello che non sanno è che finiranno in un mondo governato da aziende senza scrupoli dove concetti come diritto del lavoro, sicurezza e rispetto delle persone sono solo parole vuote scritte su dichiarazioni di intenti. Questo è un “Viaggio Allucinante” in questo mondo, dedicato a chi ci lavora già, a chi sta per entrarci e a chi, per un motivo o per un altro, viene a contatto con il mondo del sociale: tutti i cittadini.

2018 Edizioni Underground?

136 pagine 

€ 8,00 

I libri ordinati saranno spediti entro 1/2 giorni dal ricevimento dell'ordine e spediti tramite Poste Italiane con modalità Pieghi di Libri (tempo di consegna: da 3 a 20 giorni lavorativi, per maggiori informazioni rivolgersi all'ufficio postale di zona).

Restituzione materiale:
La merce acquistata online si può restituire entro 14 giorni dalla data di ricevimento.
I costi di restituzione sono a carico del cliente.

Per il pagamento il cliente sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it dove eseguirà il pagamento dei prodotti in base alla procedura prevista e disciplinata da PayPal. I dati inseriti sul sito di PayPal saranno trattati direttamente dalla stessa e non saranno trasmessi o condivisi con Edizioni Underground?

Edizioni Underground? S.n.c. di Maurizio Mozzoni e Gregori Fusaro

Partita IVA     10201820965

FOLLOW ME

  • Wix Facebook page
  • Twitter Classic
  • Instagram
  • c-youtube