collana PLEIADI

Voci di donna

il complesso intreccio tra Psicologia e Femminismo

a cura di Simona Adelaide Martini

con Martina Campanella, Silvia Cerri, Paola Cipriano, Valentina Deiana, Luigi D'Elia, Cinzia D'Intino, Barbara Donadoni, Ylenia Greco, Simona Adelaide Martini, Valeria Bianchi Mian, Letizia Rotolo, Silvia Spinelli, Valentina Testa

Le scienze umane, in ogni epoca storica, hanno focalizzato gli studi e le ricerche, spesso trascurando le differenze di genere o connotandole e strumentalizzandole per costruire stereotipi, finalizzati a sminuire il ruolo femminile, subordinandolo a quello maschile.
Donne di estremo carisma e potere come Cleopatra, dipinte come vittime di amori impossibili, incapaci di gestire il fallimento amoroso, future isteriche freudiane destinate alla compassione o alle docce gelate.
Giovani fanciulle loro malgrado inserite in quadri letterari romantici, in cui apparire come evanescenti anime paradisiache immuni da peccato e passione. La liberazione del genere umano, e non solo della donna, da questo paradigma oppressivo e ipocrita è la lotta che le generazioni future dovranno faticosamente intraprendere sul cammino di una vera evoluzione. Questo volume è un tassello, una piccola pietra d’inciampo, un piccolo ma generoso contributo che donne e uomini coraggiosi vogliono porre su questo difficile sentiero

2020 Edizioni Underground?

234 pagine 

€ 15,00 

L'educatore domiciliare

una triplice professione

di Tiziano Martinelli

La scuola, perché assolva bene al ruolo assegnatole dalla Costituzione, deve essere consapevole che i Cittadini che arrivano nelle sue classi sono molto diversi. Diversi nell’apprendimento, diversi nelle loro caratteristiche psichiche e fisiche. Quindi, se veramente amiamo l’uguaglianza dobbiamo dotare la scuola di diversi “operatori”, affidando loro la didattica curriculare e quella che potremmo definire, didattica “singolare”. Quelli che oggi, impropriamente, vengono definiti, “operatori” o “educatori”, di strada e non, sono i soggetti preposti ad assolvere al compito della “didattica singolare” e quindi ad attuare completamente il ruolo della Cultura, o meglio a completare la “condizione necessaria, ma non sufficiente” della scuola. L’educatore domiciliare dovrebbe essere un facilitatore, un dispositivo che permette di diminuire gli ostacoli che non permettono l’uguaglianza sostanziale in questa società.

2019 Edizioni Underground?

106 pagine 

€ 10,00 

copertina per isbn (2).jpg

Il mestiere (im)possibile 

l'educatore tra passione, impegno e rischio burnout

di S. Arrighi, L. Birtolo, S. Loffredo, S. Saggiomo

Quando si parla di azione educativa il pensiero corre immediatamente a quello che l’educatore fa per gli utenti, all’impegno, alla pazienza e alla competenza. Spesso si sottovaluta l’altra faccia della medaglia: quello che l’Altro fa all’educatore. Come tutte le professioni d’aiuto anche quella educativa è soggetta a una continua interazione con gli utenti e con tutto il sistema che è loro collegato, un universo fatto spesso di dolore, rabbia e violenza che invariabilmente scava e lascia profonde ferite nella psiche di chi ne viene a contatto. Arrighi, Birtolo, Loffredo e Saggiomo, sono tra le prime professioniste del settore a cercare di sistematizzare questi temi nel mondo dell’educazione. Un volume dedicato a tutti coloro che lavorano nel campo del sociale ma anche a chi gestisce aziende e cooperative, perché il benessere, anche psicologico, dei lavoratori è il presupposto per un lavoro efficace nei confronti degli utenti.

2018 Edizioni Underground?

157 pagine 

€ 12,00 

Educatori  

(Sfruttati, malpagati, ricattati)

di M. Mozzoni, D. Grassini, M. Faraci

Sono in migliaia, ogni anno, gli studenti che si laureano in scienze dell’educazione; sanno che andranno a fare un lavoro a volte pericoloso ma entusiasmante ed appagante. Quello che non sanno è che finiranno in un mondo governato da aziende senza scrupoli dove concetti come diritto del lavoro, sicurezza e rispetto delle persone sono solo parole vuote scritte su dichiarazioni di intenti. Questo è un “Viaggio Allucinante” in questo mondo, dedicato a chi ci lavora già, a chi sta per entrarci e a chi, per un motivo o per un altro, viene a contatto con il mondo del sociale: tutti i cittadini.

2018 Edizioni Underground?

136 pagine 

€ 8,00 

Edizioni Underground? S.n.c.

di Maurizio Mozzoni e Gregori Fusaro

Partita IVA     10201820965

FOLLOW ME

  • Wix Facebook page
  • Twitter Classic
  • Instagram
  • c-youtube